Articoli principali

19 ottobre 2011

L’importanza di cornetto e cappuccino

È nato ormai una settimana fa ma, in caso non l’abbiate ancora incrociato, fatevi un giro (e magari poi salvatelo tra i preferiti) su The Breakfast Review, un sito di recensioni fatte come si deve di bar e pasticcerie in cui mangiare buone (o cattive, così sapete cosa evitare) colazioni. Per ora copre soprattutto Milano e Roma, ma altre città stanno già iniziando a spuntare nell’elenco. Qui trovate la pagina Facebook, qui l’account Twitter, qui un’intervista ai fondatori.

26 luglio 2011

Da vicino i mirtilli sono bellissimi pianeti

E non solo i mirtilli: anche le torte al cioccolato, il sale, l’ananas, i biscotti della fortuna, gli Oreo, i cavoletti di Bruxelles, e immagino buona parte dei cibi in generale.

Se negli ultimi tempi di fotografie al microscopio se ne vedono parecchie, quelle di Caren Alpert mi hanno colpito più delle altre. Perché sono belle e perché — grazie a un ingrandimento non eccessivo che non elimina la matericità dei cibi e quindi ce li ricorda ancora per come li conosciamo a occhio nudo — comunicano istantaneamente quella complessità delle piccole cose che, anche solo per pochi secondi, ci fa notare quanto ogni giorno diamo per scontato quasi tutto quel che abbiamo intorno.

Il progetto si chiama Terra Cibus ed è nato con l’intento di “mettere in contatto le persone con il proprio consumo alimentare” in una “società ossessionata del cibo”. Dopo il continua a leggere trovate altre foto: non vi faranno venire fame, ma solo voglia di prestare più attenzione a quel che mangiate. Continua a leggere

15 giugno 2011

La rivista di cucina di McSweeney’s

McSweeney’s (la casa editrice, non il sito) da ieri ha una quarta rivista in abbonamento oltre a The Believer (la rivista di interviste), l’omonima McSweeney’s (la rivista letteraria) e Wolphin (la rivista di film introvabili): Lucky peach (la rivista di cibo).
Dietro non c’è Dave Eggers, ma David Chang. Chi è David Chang? Innanzitutto è uno dei migliori chef di New York con due (su tre) stelle Michelin. E poi è anche uno discretamente matto. Continua a leggere

12 maggio 2011

Il caffè di David Lynch

Ho visto questo cortometraggio due settimane fa, mentre eravamo occupatissimi a fare altro, e l’ho messo da parte per condividerlo in un momento di quiete. Per la serie pubblichiamo tutto quello che fa David Lynch, ecco la pubblicità del caffè prodotto dallo stesso regista. Continua a leggere

19 aprile 2011

The Selby va in cucina

The Selby, quel tizio che va a casa di gente stilosissima a fotografare, lo conosciamo già tutti. Visto il successo e il livello di approvazione che ha ottenuto da parte di tutti si è lanciato in The Edible Selby. Fa la stessa cosa, ma questa volta all’interno di ristoranti o cucine. Le foto son sempre belle e i personaggi sempre curiosi. Continua a leggere

22 marzo 2011

Le videoricette di IKEA, quasi

Uno sarebbe anche legittimato ad arrabbiarsi. Com’è che IKEA realizza dei video promozionali/dimostrativi (sullo stesso stile di Hembakat är Bäst di sei mesi fa) in cui spiega come cucinare (cose semplici tipo come girare la frittata o come preparare un espresso) ma non fa altrettanto con i suoi mobili? Continua a leggere


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS