Articoli principali

30 marzo 2010

Ugly Americans

Ugly AmericansIn giro ci sono ancora idee ovvie non sfruttate, e a volte qualcuno se ne accorge. Ugly americans, scritto da David M. Stern, autore di una manciata di puntate dei Simpson, trasforma i cittadini di New York in mostri — nel senso ampissimo del termine — e li usa per raccontare la quotidianità della città. Coinquilini zombie, sexy boss possedute dal demonio, colleghi maghi, warlock, cervelli, vampiri, robot e, soprattutto, qualsiasi tipo di aberrazione/incrocio/mutazione non umana che possiate immaginare, come il signore che qua sopra sta rilasciando un’intervista. Continua a leggere

29 marzo 2010

Erasing David

Erasing DavidNon ve lo auguro perchè, se così fosse, significherebbe che non ve la state passando benissimo, ma se per qualsiasi ragione voleste tentare di sparire dal mondo senza lasciare tracce credo che questo documentario potrebbe tornarvi utile. Erasing David è il racconto di un esperimento: David Bond, il regista, parte da Londra verso una destinazione ignota e sfida due tra i migliori investigatori privati del mondo a trovarlo nel giro di 30 giorni. I mezzi: internet, telefoni, carte di credito e telecamere di sicurezza, come nei film. Il fine è capire quante e quali siano al giorno d’oggi le informazioni su di noi disponibili a terzi e quanto siano vulnerabili le nostre identità. Continua a leggere

26 marzo 2010

T-post from Sweden

Capita che una maglietta sia l’inizio di una conversazione. Un messaggio, un’illustrazione, il marchio di un gruppo o di una serie tv, qualcosa ti attira e avvia il dialogo. Proprio questo è alla base della filosofia del progetto svedese T-Post: the first wearable magazine. Continua a leggere

24 marzo 2010

Caribou

Caribou: SwimTra meno di un mese, il prossimo 20 aprile, è prevista l’uscita, su etichetta Merge, del nuovo album di Caribou (moniker sotto il quale il musicista canadese Daniel Victor Snaith pubblica le proprie composizioni da un po’ di tempo, dopo essersi chiamato inizialmente Manitoba), dal titolo Swim, seguito di un disco bellissimo di tre anni fa, Andorra. Continua a leggere

20 marzo 2010

Music from a tree

Diego Stocco è un sound designer italiano emigrato a Los Angeles che fa, tra le altre cose, musica con le piante. Avevo incrociato il suo Music from a tree qualche mese fa, una video-performance in cui registra traccia dopo traccia una ritmica improvvisata usando solo i suoni prodotti dalla percussione e dalla manipolazione di un albero. Continua a leggere

19 marzo 2010

Alexa Meade

Alexa MeadeNonostante Alexa Meade sia l’everybody-talks-about della settimana e chi di voi naviga con frequenza su internet ne sarà già annoiato, devo fare una breve segnalazione sulla pittrice in questione perché ha inventato un modo di fare body painting — body painting? — che non avevo mai visto prima. Dopo il salto scoprirete che quello sopra non è un quadro. Continua a leggere


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS