Articoli principali

9 luglio 2012

Monday Tunes: Jason Steel ci racconta come si vive nella vecchia Inghilterra

Sarà il suggestivo arpeggio di chitarra o la gentilezza delle linee vocali, ma è difficile non lasciarsi trasportare dalle note di I Lost my North. Jason è inglese e viene dallo Yorkshire, una delle regioni che più ha conservato il carattere un po’ magico della vecchia Inghilterra: una piccola realtà rurale lontana dal caos di Londra, che evoca quello stile da coppola in tweed e birra al tramonto dopo il lavoro in fattoria. E di questo parla Jason nei suoi pezzi, di giornate piovose davanti al camino e della semplicità della vita nei cottage dello Yorkshire. Anche gli arrangiamenti sono in linea con i suoi temi, chitarre folk, qualche ottone e violini, strumenti tradizionali prodotti però in modo piacevole e nuovo. Il suo ultimo album, The Weight of Care, uscirà il prossimo 13 agosto e promette molto bene.

Vuoi condividere questo articolo?

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS