Articoli principali

29 novembre 2011

Il meglio della radio migliore del mondo

La radio pubblica americana non è come la nostra. Gli Stati Uniti sono troppo grandi per avere un’unica radio che copre tutto il territorio (hanno, per dire, 6 fusi orari diversi). E così le stazioni sul territorio trasmettono un misto di cose in diretta prodotte localmente e di programmi famosi fatti da stazioni più grandi (o dalla centrale NPR) e mandati in differita. C’è, insomma, un mercato di programmi radiofonici. E c’è anche un mercato di cose che vanno dentro ai programmi radiofonici. Servizi, storie, reportage, interviste che vengono trasmessi in programmi contenitore come Morning edition e All things considered.
Ma le registrazioni e i podcast di tutti questi frammenti si perdono per la rete. Audiofiles è un sito appena nato che raccoglie link a tutto il meglio di quello che si trova in giro in un unico posto.

Meraviglie come un’intervista al Cookie monster dei Muppets. O una Sofia Coppola cinquenne che racconta a suo padre, Francis Ford, cosa vuole fare da grande. Oppure la storia dell’invenzione dell’esperanto. O la drammatizzazione del discorso preparato da Nixon nel caso la missione Apollo 11 fosse andata male. Se non sapete da dove partire cominciate dal “meglio del 2011″ scelto dal Third Coast Festival, il Sundance della radio. L’mp3 è qui, dura un’ora. Lo scaricate, lo mettere sull’iPod e lo ascoltate mentre lavate i piatti. Laverete i piatti con molto più godimento.

Vuoi condividere questo articolo?

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS