Articoli principali

9 maggio 2011

Fotografia, ironia e cani: due chiacchiere con Elliott Erwitt

Elliott Erwitt, 83 anni il prossimo luglio, è stato uno dei fotografi più importanti del secolo scorso. Volendo essere riduttivo potrebbero bastare questa, questa e quest’altra immagine per ricordarvi che sapete tutti di chi sto parlando, ma Erwitt è ovviamente molto di più e dieci minuti sul suo sito possono essere un ottimo punto di partenza per conoscerlo più a fondo.

Erwitt domani riceverà l’Infinity Award for Lifetime Achievement dall’International Center of Photography di New York, tra i più prestigiosi premi alla carriera per la fotografia. Per l’occasione Lens, il sempre meraviglioso blog del New York Times, ha pubblicato un’intervista che Elliott ha rilasciato al figlio Misha: si commentano alcuni scatti, si parla di fotografia digitale, del rapporto con le commissioni, di Capa e Cartier-Bresson, dell’immagine che lo spinse a prendere in mano la macchina fotografica per la prima volta e dei progetti in vista.

— Do you have a favorite picture of yours? — I have a few pictures that I like, but I hope I haven’t taken my favorite pictures yet.

Vuoi condividere questo articolo?

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS