Articoli principali

21 febbraio 2011

Disegnare tutti gli edifici di New York

James Gulliver Hancock è un giovane artista australiano che nell’aprile del 2010 si è trasferito a New York per starci un anno e  ha deciso di imbarcarsi nel progetto affascinante già anticipato dal titolo. E niente, c’è molto da vedere e poco da dire, solo che All The Buildings in New York è il suo blog, che le riproduzioni delle sue illustrazioni sono in vendita, che credo sia davvero molto in gamba e che è destinato a fallire con onore, un po’ come Sufjan Stevens. Dopo il salto un’intervista che James ha rilasciato per Hobby e alcuni esempi di quello che fa.

— via Brain Pickings.

Vuoi condividere questo articolo?

Ci sono 1 commenti

  1. [...] il progetto è folle e completamente utopico: dopo tutti gli edifici di New York, ecco chi invece tenta di ritrarre con un rapido schizzo a penna tutti gli abitanti della [...]

    pingback dal sito Otto milioni di newyorkesi disegnati a penna | Personal Report il 17 marzo 2011 alle 13:39

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS