Articoli principali

16 novembre 2010

È uscito il nuovo disco di Girl Talk

Io lo adoro, aspettavo il suo nuovo album da due anni ed è uscito così, senz’avviso. Era nell’aria, ma non sapevo dovesse accadere ieri. Girl Talk è lo pseudonimo di Greg Gillis, un ingegnere biomedico che da nove anni fa dischi di mash up, mescolando campionamenti presi qua e là senza permesso. Finora non ha mai ricevuto denunce, e non si sa come sia possibile.

La base di tutti i pezzi è hip-hop danzereccio, su cui Gillis piazza roba che va da Avril Lavigne ai Radiohead passando per Nirvana e Velvet Underground. Il disco è amabilmente scaricabile qui a offerta libera, in due versioni: canzoni separate o, come preferisce lui, un unico file mp3. Qua c’è la lista — redatta a tempo di record dai pazzi gentili di Wikipedia — dei campionamenti usati in quest’ultimo disco, oltre il centinaio. Ma consiglio di tenervela per dopo e non rovinarvi il gioco del riconoscimento.

Tutti lo definiscono dj, tranne lui, e la maglietta con cui si è fatto un paio di tour lo dice chiaramente: Girl Talk is not a DJ. Io ho visto un suo live a New York: a metà ha fatto salire tutti sul palco, e il palco si è rotto; pioveva, ma non se n’è accorto nessuno. Ovunque voi siate, se passa intorno a voi nell’arco di trecento chilometri prendete la macchina e andate, non scherzo.

Poco dopo la messa online del disco è diventato impossibile scaricarlo per i troppi accessi. Qua un’intervista a Gillis sul day after: «Sono stato sveglio tutta la notte, con il telefono spento, per finire il disco e far sì che fosse tutto pronto. Poi sono andato a dormire. Mi sono svegliato alle tre di pomeriggio, ed era il caos: era come se internet avesse eruttato Girl Talk ovunque».

Vuoi condividere questo articolo?

Ci sono 1 commenti

  1. Questa volta però si sente (almeno, io l'ho sentita) tanta influenza 2 Many DJs, soprattutto nei brani usati (alcuni sembrano tirati fuori direttamenete da pezzi di As Heard on Radio Soulwax ed altri loro lavori). Forse un po' troppo. Ma bravo, bravo e divertente!

    scritto da AS il 20 novembre 2010 alle 16:10

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS