Articoli principali

29 settembre 2010

Otouto

Questi tre ragazzi di Melbourne, Australia sono in tour ora con Casiotone for the Painfully Alone e hanno fatto questo video prodotto da Alice Glenn che vanta la partecipazione del collettivo di danza contemporanea newyorkese No Lights, No Lycra.

Otouto è una parola giapponese che significa “fratellino”, e credo calzi a pennello il loro pop soffuso ma irregolare, una miscela di stop & go e handclap rallentati.

Vuoi condividere questo articolo?

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS