Articoli principali

15 giugno 2010

Come si produce un pallone per i mondiali

Ci sono polemiche sul fatto che Jabulani, il nuovo pallone Adidas per i mondiali 2010, abbia un comportamento fisico strano (se ne parla anche qui e qui).

Qualcuno dice che sia dovuto alla sua struttura, basata su solo otto pannelli contro i quattordici del 2006, altri che ci siano stati errori nella progettazione dei nuovi materiali. In ogni caso Adidas ha reso disponibile un video che racconta il complesso processo produttivo del pallone mondiale tra macchinari industrali e manodopera. Uno dei video migliori in questo campo — dopo Flexpicker, il ragno meccanico per impilare pancakes della ABB.

Vuoi condividere questo articolo?

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS