Articoli principali

2 marzo 2010

Peter Gabriel — Scratch my back

Peter Gabriel — Scratch my backPeter Gabriel compie 60 anni e fa uscire un disco di cover. Se di solito 2 più 2 fa un brutto disco, o almeno uno mediocre, questa volta il risultato è ben al di sopra delle aspettative. Dopo 8 anni dall’uscita di Up, Scratch my back riesce a omaggiare un elenco di artisti acutamente selezionati (in ordine: David Bowie, Paul Simon, Elbow, Bon Iver, Talking Heads, Lou Reed, Arcade Fire, Magnetic Fields, Randy Newman, Regina Spektor, Neil Young, Radiohead) riuscendo però a costruirsi un’identità propria e precisa. Affidandosi unicamente ad archi, fiati e pianoforte, infatti, Peter Gabriel ha composto un disco di cover intimo, romantico e sofferto.

Per quanto mi riguarda potete pure smettere di leggere e ascoltare i tre pezzi qua sotto, davanti alle canzoni non è che le parole servano a molto. Ma se proprio volete, concludo dicendovi tre cose laterali: il disco fa parte di un’insolita operazione di scambio cover in cui tutti i musicisti che hanno offerto una canzone a Gabriel coverizzeranno a loro volta una sua canzone; Pitchfork ha dato al disco 4 e mezzo su 10 e questa per qualcuno sarà una buona notizia; se mentre ascoltate fissate intensamente la copertina del disco qua sopra subirete un effetto ipnotico discretamente intenso.

Adesso ascoltate (almeno due volte, dài), e poi fate sapere che ne pensate.

Peter Gabriel — Heroes (David Bowie)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Peter Gabriel — Flume (Bon Iver)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Peter Gabriel — Street Spirit (Radiohead)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Vuoi condividere questo articolo?

Ci sono 3 commenti

  1. Brividi

    scritto da Simone il 4 marzo 2010 alle 12:42

  2. ogni cantante avrebbe voluto reinterpretare queste canzoni cosi. da ascoltare da soli in macchina

    scritto da massimiliano il 23 maggio 2010 alle 09:31

  3. [...] Peter Gabriel — Scratch my back Peter Gabriel compie 60 anni e fa uscire un disco di cover. Se di solito 2 più 2 fa un brutto disco, o almeno uno mediocre, questa volta il risultato è ben al di sopra delle aspettative. blog: Personal Report | leggi l'articolo [...]

    pingback dal sito Notizie dai blog su Anteprima del rock caffe’: peter gabriel in arena il 26 maggio 2010 alle 17:46

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS