Articoli principali

28 settembre 2009

Ubriaco d’amore

Ubriaco d'amoreLa trama
Barry Egan (Adam Sandler, bellissimo) è parecchio strano. E ha paura di se stesso — le chiamate a un telefono erotico, le vetrate prese a calci — davanti alla donna di cui è innamorato (Emily Watson).

Gente a cui è piaciuto
Al tizio di Creep (ma assolutamente non a quello di Ad ogni costo), al nipote pragmatico di Buñuel, a una bambina che nascerà tra qualche mese, e ai nichilisti di Lebowski è piaciuto tantissimo Philip Seymour Hoffman

È simile
Un arcobaleno sporco; un jingle d’attesa di una compagnia telefonica composto dai Daft Punk; oppio e salvia a Paperopoli

In che situazione l’ho visto (così capite se fidarvi o meno)
Al mio computer, in inglese, alle 5 e mezza di mattina.

In che situazione vi consiglio di vederlo
Da soli o, in caso ne abbiate disponibilità, con la/il propria/o ragazza/o. Di notte.

Coefficiente (Utile? Boh) che Rappresenta l’Impegno Cerebrale — CUBRIC

Vuoi condividere questo articolo?

Ci sono 1 commenti

  1. [...] la commedia rotta di Paul Thomas Anderson. — È online il nuovo Film Pick della settimana, Ubriaco d’amore. Pier Mauro | 29 settembre 2009 | [...]

    pingback dal sito Update: nuovo «Film Pick» | Personal Report il 29 settembre 2009 alle 02:13

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS