Articoli principali

16 settembre 2009

Bombay Bicycle Club

La prima volta che ho sentito nominare il loro nome (Bombay Bicycle Club), anzi la prima volta che l’ho letto su un volantino, ho pensato potesse essere una sorta di presa in giro dei Black Rebel Motorcycle Club. Ora, non ho ancora  scoperto se a loro l’idea sia venuta in questo modo, magari scherzando la sera in qualche locale di Crouch End, oppure se d’altra parte ci sia qualche legame con il posto di Mumbay. Però ho avuto la fortuna di vederli suonare la settimana scorsa e di rimanerne assolutamente affascinato, nonostante ultimamente di solito queste cose rock-pulitino non mi vanno del tutto a  genio. L’effetto che mi hanno fatto è proprio questo: se ad un primo ascolto possono sembrare l’ennesima band indie-pop fuori tempo massimo, in realtà ascolto dopo ascolto la loro musica guadagna qualche cosa proprio grazie ad alcuni dettagli leggermente e, immagino volutamente, quasi fuori fuoco, che lasciano trasparire un certo spessore.

Forse è per questo che il loro recente singolo Magnet non mi è uscito di testa per almeno una settimana. Sopra il videoclip e qui sotto suonata live su BBC Radio 1:

Vuoi condividere questo articolo?

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS