Articoli principali

20 settembre 2009

Best mutant

Best MutantÈ una cosa che non si fa, cercare di stabilire chi sia il supereroe più potente. Dal famoso “Chi è più forte tra Hulk e la Cosa?” in poi, ogni buon nerd sa che imbarcarsi in questo genere di discettazioni significa perdere molte ore per arrivare a zero risultati, e restingere il campo ai mutanti (e all’universo Marvel) non aiuta molto.

Note tecniche: 1) un mutante è un individuo che presenta una mutazione genetica; 2) negli universi fictionali giusti questa mutazione conferisce dei superpoteri; 3) i mutanti più famosi sono quelli dell’universo Marvel: gli X-Men, altre bande di supereroi simili e i cattivi contro cui combattono.

Pur aspettandomi che fosse una perdita di tempo, per il bene della mia rubrica mi sono dedicato al compito di scoprire chi fosse il mutante più potente, ma dopo dieci minuti al massimo di sana wikipedia (che sui supereroi è impareggiabile) ho fatto una scoperta inaspettata: da qualche parte in america uno sceneggiatore aveva deciso di venirmi incontro creando il mutante che faceva al caso mio. E quindi posso dirvi chi è il mutante migliore: si chiama Hyperstorm.

Per chi non avesse colto, glielo ripeto meglio: HYPERSTORM. Già dal nome promette bene, e promette ancora meglio se esaminiamo il pedigree: Hyperstorm nasce in una linea temporale alternativa da Rachel Grey Summers (telecineta, ospite di Fenice e figlia di Ciclope e Jean Grey) e da Franklin Richards (manipolatore della realtà, figlio di Mr. Fantastic e della Donna Invisibile).

E veniamo ai poteri di Hyperstorm: telepatia, telecinesi, teletrasporto, invisibilità, intelletto superiore; e, ancora può attingere al reame dell’iperspazio e da esso estrarre quantità illimitate di energia; può controllare tutte le forme della materia (elettromagnetismo, legami nucleari, gravità); e, molti sospettano, può creare e disfare la realtà. Tutto questo secondo wikipedia, che aggiunge: “Il livello di potere di Hyperstorm è generalmente paragonato a quello delle entità cosmiche, e non a quello degli altri mutanti di Livello Omega” (e se non sapete cos’è un mutante di Livello Omega, ve lo dico io: un mutante potentissimo).

Ma cos’ha fatto poi questo Hyperstorm nella vita? Come ha sfruttato i suoi molteplici talenti? Per farla breve è diventato padrone di gran parte dell’universo nella linea temporale in cui è nato, e non contento (ma giustamente) si è dedicato alla conquista di altre linee temporali, tra le quali “la nostra”. Forse non tutti potete apprezzare, ma sapere chi sia il supereroe più potente, senza doverci stare a discutere neanche per un minuto, non è cosa di tutti i giorni.

Vuoi condividere questo articolo?

Ci sono 1 commenti

  1. Può Hyperstorm battere il Dottor Manhattan?

    scritto da Lucan il 17 novembre 2009 alle 18:43

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS