Articoli principali

4 agosto 2009

#13 · The Onion

the-onion7“Apple annuncia il nuovo iPhone visibile solo ai suoi clienti più leali” è il titolo dell’articolo di copertina dell’ultimo numero di the Onion, rivista gratuita che potete trovare ovunque a New York. Dalle fattezze di un quotidiano, The Onion è un giornale comico, in parte satirico, che nella prima metà delle sue 30 pagine alterna finti articoli da prima pagina, notizie brevi, sondaggi e interviste con la stessa impostazione professionale dei quotidiani seri (?), e nella seconda metà diventa giornale di recensioni musicali e cinematografiche. Ecco qualche titolo a caso dell’ultimo numero che ho preso ieri da Vinnie’s Pizza:

· Pentagon loses hard drive with all the movies on it

· Area couple not sure if sex was tantric

· Man running after bus delights bus occupants

e quello che vi invito a fare e cliccare sul titolo che vi piace di più per farvi un’idea della comicità insita nel prendere così sul serio notizie false e inutili.

Una delle cose che mi colpì particolarmente, a parte il gusto comico che può piacere o meno, fu un articolo che lessi sul primo numero di The Onion che mi capitò in mano un anno fa. Era un’edizione speciale Back to school e uno degli articoli principali era una (finta) intervista a un (finto) pedofilo, preoccupato per l’accoglienza che i nuovi bambini gli avrebbero riservato. Corredato da una foto a un perfetto finto pedofilo — faccia contrita, occhiali da sole, cappellino degli Yankees — in tono serio e pacato le domande indagavano i metodi delicati e complessi che l’intervistato doveva seguire per instaurare un buon rapporto con i bambini.

Ora: io considero la pedofilia probabilmente il più grande male dell’Umanità intera, una roba che l’Olocausto in confronto mi sembra uno spiacevole diversivo. Ma, nonostante questo, l’articolo mi ha fatto ridere a voce alta, perché per quanto mi riguarda si può ridere di tutto. Il punto a cui voglio arrivare è però un altro: negli Stati Uniti è possibile trovare per strada, gratis, accessibile a chiunque, un giornale con un articolo del genere. Che sull’argomento cinismo siate d’accordo o meno con me — nel caso vi interessi, per chi non è d’accordo provo allo stesso modo comprensione e disapprovazione — non potete non constatare una libertà di parola che, in confronto alla situazione nel nostro Paese laico, abbacina.

Ora vi lascio con il mio oroscopo (Toro) per questa settimana:

State per trovare l’amore nel più improbabile dei luoghi, o almeno così lo definirà la ragazza sociopatica, asmatica e trascurata che vive nella fabbrica tessile abbandonata.

Vuoi condividere questo articolo?

Ci sono 1 commenti

  1. http://www.ispazio.net/52322/ecco-a-voi-lapple-iphone-3gi

    scritto da Marco Maturo il 6 agosto 2009 alle 20:15

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS