Articoli principali

30 giugno 2009

The Last Airbender

Ho come l’impressione che Shyamalan si sia messo a fare costosissimi e sinceri B-movie. Quindi: se raccontate la trama di The Last Airbender a qualcuno dovete farlo per forza ridendo. Ma se guardate il trailer vi esaltate tantissimo.

Vuoi condividere questo articolo?

Ci sono 7 commenti

  1. The last airbender, oltre a essere tratto da Avatar( http://en.wikipedia.org/wiki/Avatar_the_Last_Airbender )e quindi partendo comunque da una base di intrattenimento per ragazzi senza troppe pretese, non è un B-movie. non nel senso stretto del termine. è un film senza dubbio tamarro, centrato molto sugli effetti speciali e sull'azione, ma tutto questo non ne fa certamente un b-movie, che sono tutto tranne che centrati sugli effetti speciali. Anzi, è proprio essere lo-fi sia esteticamente che stilisticamente che fa d un b-movie un b-movie :P

    scritto da oneeye01 il 30 giugno 2009 alle 14:51

  2. Lui... lui... sposta l'aria!

    scritto da Edoardo il 30 giugno 2009 alle 15:48

  3. Eh sì, son poteri mica da ridere... ma poi in realtà per farlo basta mangiare un po' d fagioli...

    scritto da oneeye01 il 30 giugno 2009 alle 17:17

  4. oneeye01, ciò che dici è sensatissimo, purtroppo ho postato di fretta e non ho spiegato le mie ragioni: mi sembra che Shyamalan (anche più di altri, v. ovviamente Tarantino) abbia iniziato a girare film con un approccio al B-movie non estetico ma narrativo, strutturale. anche the happening era un film hollywoodiano girato con grande budget e grande 'precisione', ma aveva sia nel soggetto e sia in molte scelte di sceneggiatura e regia un'anima, appunto, B; più vicina a un divertimento trash che a un divertimento tamarro. una versione 2.0 del B-movie, volendo.

    scritto da Pier Mauro il 30 giugno 2009 alle 18:03

  5. Ma diventa anche super saiyan? Il B-Movie senza l'ingenuità del lo-fi e con i mezzi per farti capire che non c'è modo di non farne uscire una cagata.

    scritto da Gabriele il 30 giugno 2009 alle 18:28

  6. non so, io ho tantissima voglia di vederlo...

    scritto da Pier Mauro il 30 giugno 2009 alle 20:22

  7. mi permetto di aggiungere che Avatar è anche per ragazzi, ma sicuramente non è di poche pretese. basta leggere la pagina di wikip appunto per vedere che c'è tanto di quel lavoro di costruzione dell'ambientazione che qualsiasi altro film fantasy orientaleggiante se lo sogna

    scritto da giampelmo il 3 luglio 2009 alle 00:48

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS