Articoli principali

11 giugno 2009

Aztrokitifk & Mario Show

Aztrokitifk & Mario ShowSe non siete a Milano: mi dispiace ma parlerò di un video che, girando per festival, è ancora un po’ top secret a quanto mi dice il regista e ideatore Ivan Manuppelli e quindi non circola su Youtube (ma l’articolo potete leggerlo lo stesso, non si parla solo di quello). 

Se invece vivete a Milano e avete voglia di farvi una passeggiatina alle colonne di San Lorenzo e infilarvi nella strada a destra del Diesel Wall potrete vederlo in anteprima allo spazio Gommalacca fino al 22 giugno. Su un monitor in fondo a sinistra (sì, potete calpestare le cortecce che ci sono in terra) in loop c’è l’episodio Aztrokitifk & Mario si danno al crimine tratto dalla serie a cartoni animati Astrokitifk & Mario Show. Si tratta di un video divertente in stop-motion che ha tenuto impegnati i creatori per nove mesi. Il bello è che oltre alla televisione e alle cortecce c’è tutto quello che è servito per realizzarlo: dai pupazzi di gomma agli stampi usati per crearli, dal teatrino usato come set alle bozze, fino agli autori veri e propri. Se sei convinto che Wallace e Gromit in questo momento siano nelle loro casette al mare a spassarsela con le famiglie hai finalmente la possibilità di disilluderti e crescere.

Ivan, la mente dietro a tutto questo, a diciassette anni si è inventato The Artist, una rivista dedicata al fumetto underground italiano e internazionale, ottenendo la partecipazione di molte grandi firme. The Artist si muove sul modello delle celebri Mad Magazine e Zap Comix proponendo anche collaborazioni inedite a più mani e interventi di gente lontana dal mondo del fumetto, come Daniele Luttazzi o il burattinaio argentino Adrian Bandirali. Qui la copertina del numero cinque e alcuni estratti: psichedelico!

Nel 2009 The Artist si è evoluto in Puck!. Ecco una breve descrizione del direttore e poi un video di presentazione:

Puck! La rivista delle bassezze gratuite è una rivista indipendente, libera da ogni editore, e si sostiene da sè. Ci collaborano tantissimi autori, dagli americani che animarono la scena degli underground comix negli anni ’60 (Armstrong, Sturgeon, Richards, Pound, Griffith, Kinney ma anche l’inglese Emerson) ad alcune tra le più importanti firme del panorama italiano (Rosenzwerig, Ponticelli, Ponchione, Palumbo e persino il menestrello Franco Trincale!)”.

Se non siete a Milano (ma anche sì) e vi siete incuriositi consolatevi con questo link: è il blog di Ivan, pieno zeppo di disegni e tavole suoi e di altri, dove potete anche comprare Puck!. E qui c’è un’intervista davvero divertente che gli ha fatto Claudio Parentela di Brain Twisting.

Vuoi condividere questo articolo?

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS