Articoli principali

25 giugno 2009

Alice in Wonderland

johnnysuperstarJohnny Depp con le sopracciglia arancione e gli occhi verdissimi è più bello che mai. Tim Burton lo ha scelto per interpretare il ruolo del Cappellaio Matto nel suo adattamento di Alice nel Paese delle Meraviglie, che uscirà a marzo 2010. Più creepy che mai anche la Regina di Cuori, interpretata dalla compagna del regista Helena Bonham Carter.

In attesa del film, guardate questo vecchio editoriale sullo stesso tema, scattato per Vogue US nel 2003 da Annie Leibovitz.

Vuoi condividere questo articolo?

Ci sono 2 commenti

  1. Mah. Sarò impopolare ma oramai è un cliché, Burton segue uno script piuttosto prevedibile... nell'estetica, nei temi, nei soggetti, persino negli attori. Qualcuno ribatterà che è il suo linguaggio, la sua impronta. Io lo trovo banale, pronto a soddisfare puntualmente il suo pubblico di alt-goth e lolite varie. E persino tardivo in questo caso: Alice è già stata riletta da tutti (ma proprio tutti, da McGee a Gwen Stefani). Pronto alla lapidazione.

    scritto da Gabriele il 25 giugno 2009 alle 12:25

  2. Purtroppo io ti rispondo su altri termini, perchè mi interesso al film in altri termini :) I costumi si preannunciano molto molto belli, e io covo una passione per Johnny Depp che è fuori dal normale, per cui sono abbastanza ansiosa. MA ti dirò, io Alice fino a un annetto fa l'ho sempre odiata. L'ho sempre trovata inquietante e da bambina non ero una sua fan. E' proprio vedendola reinterpretata e riproposta in tutte le salse che ho cominciato ad apprezzarla. Offre un sacco di materiale.. Quindi un'Alice 17enne diretta da Tim Burton mi incuriosisce. E fidati che di Lolita io non ho nulla :)

    scritto da Susanna il 25 giugno 2009 alle 12:44

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS