Articoli principali

24 maggio 2009

La camera chiara

Roland BarthesLa camera chiara di Roland Barthes è uno di quei pochi libri che mi ritrovo a rileggere più o meno una volta all’anno. A volte rileggo solo qualche pagina, altre volte tutto. A volte guardo solo le foto. Perchè La camera chiara è una raccolta di note sulla fotografia. Ma non è una cosa tipo “il Grande Semiologo si confronta con l’Arte della Fotografia”. È più simile a un diario segreto di cui siete rocambolescamente venuti in possesso. Qualcosa di prezioso. (Il fatto che Barthes morì pochi mesi dopo averlo scritto contribuisce ad alimentare l’aura) Anche per questo motivo non farò una “recensione” del libro, che potete già trovare ovunque. Ci tenevo soltanto a dire questo. Che certo, il testo abbonda di intuizioni teoriche succulente (la prima che mi colpì fu la sua definizione di studium, come quadro organizzato della foto, e di punctum, come quel particolare che mi “punge” e trasforma la foto ai miei occhi, e la cui definizione rimane insondabile… semplifico molto perché sono ancora in una parentesi).

Ma c’è di più. E’ qualcosa di estremamente personale e saggio, e umano: assomiglia a quella sensazione di resa incondizionata di fronte a quelle verità profonde che non riesci ad argomentare ma che vuoi comunicare a tutti i costi, perché sai che è giusto così. E’ come un vino molto vecchio che quando le bevi, ti commuovi e ti emozioni, e non sai perchè. (non mi è mai successo, è un espediente retorico. Poi non so, magari con questo succede).

Questo libro me lo regalò un caro amico per il mio compleanno, e a distanza di anni spesso penso che i regali dovrebbero essere tutti così. Una piccola crepa, magari anche poco estetica all’inizio, che poi diventa una finestra, a cui possiamo tornare ogni tanto per contemplare un panorama che non potevamo neanche immaginare. Il mio amico non l’ho mai ringraziato abbastanza per questo regalo, quindi lo faccio ora: grazie Jak!

Vuoi condividere questo articolo?

Ci sono 1 commenti

  1. http://digilander.libero.it/fabiorinaldi/R_Pippo.jpg

    scritto da mino il 31 maggio 2009 alle 17:33

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS