Articoli principali

14 maggio 2009

Anzu Nagumo

Anzu NagumoQuesta ragazza credo abbia la mia età, 22 anni. Non l’ho mai vista di persona, né ci siamo mai sentite. Ma quando avevo circa dieci anni i suoi genitori spedivano a mio zio delle meravigliose riviste giapponesi, di cui lei era fan, per me. Dunque l’unico punto di contatto con Anzu è che abbiamo entrambe sfogliato delle riviste da destra verso sinistra, con la differenza che lei capiva quello che c’era scritto, mentre io impazzivo di gioia nel vedere quante facce buffe e stickers diversi potessero esserci su un solo giornale.

A parte i miei “momenti memory”, il bello di Anzu arriva nel 2007, quando lancia una sua collezione di gioielli: Quentin.coT. Quentin sta per Quentin Blake, un illustratore che lei stima molto, mentre coT sta per apricot (albicocca), che è il significato in inglese di Anzu.

22I tre concepts alla base di tutti i suoi lavori sono divertimento, bei colori e belle linee. A parte i gioielli, in tutti i suoi lavori, per lo più di illustrazione, ma anche di illuminazione, il colore, il divertimento e le linee belle sono effettivamente presenti. Guardate, qui sotto vi lascio i miei due oggetti preferiti: una lampada e un pollo di plastica.

32

42Per il resto non c’è granchè da raccontare, avevo voglia di segnalarvela perché fa delle cose simpatiche, è carina e in una delle varie foto aveva uno smalto celeste bellissimo. Questo:

71Se volete, il sito.

Vuoi condividere questo articolo?

Lascia un nuovo commento


Materiale fotografico e immagini, salvo dove diversamente indicato, è da intendersi di proprietà degli autori citati.
Progetto grafico e sviluppo a cura di Guido Tamino. Un grazie a WP.


Chi siamo | Contatti | Feed RSS